“Però complimenti te ne faccio, no?”

Sì, complimenti me ne fai… ho perso 20 kg, mi sono tinta del colore che piace a te, e mi concio come piace a te. Sono questi i tuoi complimenti. Io lo so di essere bella, mi fa piacere quando sei tu a dirlo, ma lo so.

…I complimenti che vorrei da te sono altri, sono quelli legati a noi. Sentirmi dire quanto ti faccio stare bene, quanto ti piace il mio amore, quanto sei felice del mio ritorno (lo so che ancora non ti fidi), quanto speri che tutto andrà bene stavolta, quanto vorresti DAVVERO potermi sposare…

Invece no.

Io sono bella fuori

e piena di difetti dentro.

Avevo un problema con l’alcol che MI stava distruggendo: mi sono fatta un culo così, non è ancora risolta, ma nettamente MIGLIORATA. Per te il problema non era che io stessi male, ma che ti facessi arrabbiare quando ero sbronza. Non mi hai mai chiesto come sono andati gli esami del sangue. Per quel che ne sai, potrei avere la cirrosi epatica.

Negli ultimi 5 mesi, ho bevuto 5 volte, e solo con te. Le tue preoccupazioni sono state: non far brutta figura con mia madre, quanto abbiamo speso, e il non sopportarmi l’ultima volta (in cui ho bevuto più delle altre 4). Non mi hai mai chiesto se temo di ricascarci, nemmeno se è possibile che questo accada. Però ti da fastidio se prendo delle pastiglie il cui unico effetto è farmi stare male se bevo (NO psicotrope). “IO TI VORREI NORMALE, SENZA BISOGNO DI STE CAGATE”… anch’io.

Ma questo non me l’hai mai chiesto.

Forse davvero ti amo solo per quello che sei stato, e non per quello che sei. Ma se tu ti puoi permettere di sbagliare a mie spese, perchè non dovrei farlo io? Un giorno avrò la risposta. Tanto mi basta.

“Però complimenti te ne faccio, no?”ultima modifica: 2008-12-05T13:49:00+01:00da ricosway2
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento