Il mio sposo

Stasera lo vedrò…

Lui che per tanti anni è stato la mia vita, la mia famiglia, il mio migliore amico, ed il sogno di invecchiare insieme… E’ tutto il giorno che sento che mi paccherà, ma non ho il coraggio di mandargli un sms per chiederglielo perchè temo di incoraggiarlo a farlo…

Spero che parleremo tanto e VERAMENTE. Che saremo aperti, empatici ed intelligenti. Spero tanto in tante cose… e ho così tanta paura che non riesco nemmeno a descrivere meglio come mi sento…

So già (stupidamente) come vestirmi, so già cosa ordinerò, ho persino un regalo per lui che NON si aspetta, ma non so nè dove andare, nè COME dargli il mio pensierino… avevo pensato di nasconderglielo in macchina ed aspettare che lo trovi da solo. Ma se non fosse lui a trovarlo? D’altronde è così tanto che non parliamo che non so se ha una ragazza… E se invece lo scambiasse per immondizia e lo buttasse?… O forse dovrei darglielo mentre siamo insieme per aggiungere la storia di quell’oggetto (un po’ strano per lui…). O aggiungere i dettagli sarebbe solo un ulteriore mio modo di giustificarmi sempre di tutto?…

E’ solo una serata. Pure in “forse”. Domani sarà tutto come prima. Tutte queste fantasie lasceranno il tempo che han trovato. Devo stare calma già solo perchè sono inutili.

“Spera il meglio ed aspettati il peggio”: pessimismo?

Il mio sposoultima modifica: 2008-06-02T20:00:28+02:00da ricosway2
Reposta per primo quest’articolo